N. 1

Gennaio 2007

logoserrasanta.jpg (9762 byte)

Prima pagina Sommario Edizioni

Caso EASP

accademiadeiromiti.jpg (5916 byte)

 

 

Cos'è la RSA?

 

Cos’è la RSA? Molti ne avranno sentito parlare più di una volta, alcuni probabilmente non sanno che cosa sia. La Residenza Sanitaria Assistenziale è una piccola struttura ospedaliera all’interno del centro anziani. Ha a disposizione 10 posti letto ed una struttura di personale (infermieri e fisioterapisti) sufficiente per 10 ricoverati.

 

A chi serve? Le persone anziane traumatizzate restano in ospedale per pochi giorni. Poi devono essere dimessi e riportati a casa, anche se hanno bisogno di assistenza continua e di cure riabilitative. La RSA assicura queste cure. Il paziente vi viene ospitato dopo essere stato dimesso dall’ospedale e vi rimane per il periodo necessario a fargli recuperare un minimo di autonomia. Per poter essere ricoverato nella RSA, però, occorre un’impegnativa del medico e l’ok della Asl, perché è la ASL che deve intervenire economicamente. Queste autorizzazioni scarseggiano perché la Asl non ha le coperture economiche e quindi la RSA, sottoutilizzata, va in perdita.

 

Prima pagina Sommario Edizioni